AGRITURISMO
APPARTAMENTI
VACANZA


Località Cian de Cà,18033 - Camporosso (IM)

Tel. +39-0184-286099
Cell. +39-333-9956810
E-mail : lacasarosa.agriturismo@gmail.com

La Casa Rosa è una palazzina in pietra costruita nell'anno 1923, situata in pineta e circondata da bosco e campagne.

Ci sono, all'interno 4 appartamenti, tutti forniti di cucina o angolo cottura e terrazzo, spazio esterno o veranda, attrezzati per poter mangiare fuori.

Per il periodo invernale, il riscaldamento è tradizionale con termosifoni oppure con stufe a pellets.

Il nostro agriturismo è famoso per il relax, ma soprattutto per l'incredibile fresco che si riesce ad avere in piena estate, quando si rientra dalla spiaggia, che dista soli 3 km.

Non facciamo servizio di ristorazione.

Qualche volta, amiamo coccolare i nostri ospiti invitandoli a cena, quindi, quando accendiamo il forno a legna per noi, inforniamo un pò di tutto, dalle crostate con la nostra marmellata, alle torte con pere e cioccolato, dal pane fresco con le olive, alla pizza e alla farinata. Le nostre ricette variano dal vegano al vegetariano.

Inoltre, per gli amanti del relax, abbiamo adibito un'area nel nostro giardino, attrezzata con Gazebo e zanzariere, dove poter offrire massaggi antistress, sportivi, drenanti o decontratturanti, riflessologia, Ayurveda o pietre calde, offrendo la nostra esperienza da ormai 15 anni.

La natura che circonda il nostro agriturismo ci offre ogni sera uno spettacolo meraviglioso, con il passaggio dei cinghiali o la visita di pennuti e volatili particolari.

Proprio l'amore per gli animali e la natura ci ha portato a creare un nostro impianto fotovoltaico per poter usufruire dell'energia del nostro meraviglioso sole.

La posizione geografica della Casa Rosa è davvero strategica: siamo a 2 km dal paese di Dolceacqua (paese medioevale) con mercatini biologici dove trovare prodotti tipici; a 7 km dal confine Francese dove poter visitare Mentone, Cap Martin e Monte Carlo e 20 km da Sanremo, la città dei fiori.


Immersi nella tranquillità della campagna, vi regalerete una vera vacanza in completo relax...



sabato 10 gennaio 2015

Gli eventi celesti del 2015!

Grazie all'osservatorio di Perinaldo, ecco gli eventi celesti di questo 2015...!


Cometa Lovejoy

Questa sera sabato 10 gennaio l’osservatorio di Perinaldo
sarà aperto per una serata fuori programma dedicata alla cometa Lovejoy visibile nei nostri cieli; le previsioni danno al momento un cielo variabile con qualche passaggio nuvoloso, ma pensiamo che in serata sia decisamente migliore, in ogni caso noi ci siamo e in attesa eventuale che il cielo sia libero da nuvole, là dove si trova la cometa questa sera, proporremo proiezioni con brevi conferenze sulle Comete e altro anche al Planetario.

La cometa Lovejoy si trovava nel punto più vicino alla Terra la sera del 7, a fine mese è prevista la sua minima distanza dal Sole; questa sera la osserveremo passare nella costellazione del Toro.

mercoledì 31 dicembre 2014

A tutti, un felice 2015...!



L'ultimo giorno dell'anno è un giorno insieme magico e speciale,

è tempo di bilanci, resoconti, valutazioni,

è tempo di sogni, speranze, pianificazione.

In un giorno vecchio e nuovo si incontrano,

come in un abbraccio

e l’uomo, per degli istanti

è messo di fronte al tempo che passa,

alla gioia del nuovo, al ricordo del passato.

Trasforma questi momenti in un’occasione per seminare nuovi gesti nella tua vita

per ottenere in regalo, nel nuovo anno,

cio’ che ancora cerchi e speri per te stesso.

Butta i vecchi abiti mentali

e indossa un nuovo atteggiamento

che ti faccia scoprire in ogni singolo attimo la bellezza di una vita

che si snocciola, giorno dopo giorno,

tra le tue mani.

Oggi e in ogni nuovo giorno, al sorgere del sole.

Tu sei protagonista, ricordalo.

martedì 25 novembre 2014

Medaglioni di melanzane, riso pilaf, salsa agrodolce



Con diverse ricette trovate quà e là sul web, ecco il piatto che abbiamo realizzato stasera!



PER I MEDAGLIONI:
- 4 patate piccole
- 1 melanzana
- foglie di basilico fresco
- olio evo qb
- sale qb
- pane grattuggiato qb
Lessate le patate, sbucciatele, lasciatele intiepidire e schiacciatale con un schiacciapatate o con una forchetta. Tagliate la melanzana a piccoli cubetti. Scaldate un po’ di olio evo in una padella antiaderente e cuocete la melanzana. Amalgamate in una terrina le patate, la melanzana, il basilico tritato, sale e pane grattugiato. Formate delle polpettine e cuocetele in forno ventilato fino a quando non saranno ben dorate. Servitele tiepide con una salsina a piacere.

PER IL RISO:
Per il riso pilaf: 800ml circa di brodo caldo, 300g di riso a chicco lungo (io ho usato il riso basmati), burro di soia, una cipolla, un pizzico di sale se il brodo non è salato.
Appassite la cipolla nel burro e fateci tostare il riso per un minuto. Aggiungete il brodo tutto in una volta e coprite con un coperchio che non faccia passare aria, per circa 15-18 minuti, o fino a che il riso non abbia assorbito completamente il brodo. Se dovesse asciugarsi troppo presto potete aggiungerne un po'.
Non appena è pronto e ben asciutto sgranatelo con una forchetta.

PER LA SALSA:
un peperone rosso, un cucchiaio di concentrato di pomodoro, un cucchiaino di miele, un pizzico di sale, peperoncino a piacere, uno spicchio d'aglio, olio.
Per spellare meglio il peperone, Mettetelo intero in forno su della carta da forno e lasciatelo arrostire bene. Dopo circa 20 minuti potete sfornarlo e chiuderlo bene in un sacchetto per alimenti e lasciare che sudi per una decina di minuti. Spellatelo, togliete i semi e mettetelo nel mixer con il resto degli ingredienti. Formate quindi una cremina e regolate di sale e pepe.
Buon appetito!!