AGRITURISMO
APPARTAMENTI
VACANZA


Località Cian de Cà,18033 - Camporosso (IM)

Tel. +39-0184-286099
Cell. +39-333-9956810
E-mail : lacasarosa.agriturismo@gmail.com

La Casa Rosa è una palazzina in pietra costruita nell'anno 1923, situata in pineta e circondata da bosco e campagne.

Ci sono, all'interno 4 appartamenti, tutti forniti di cucina o angolo cottura e terrazzo, spazio esterno o veranda, attrezzati per poter mangiare fuori.

Per il periodo invernale, il riscaldamento è tradizionale con termosifoni oppure con stufe a pellets.

Il nostro agriturismo è famoso per il relax, ma soprattutto per l'incredibile fresco che si riesce ad avere in piena estate, quando si rientra dalla spiaggia, che dista soli 3 km.

Non facciamo servizio di ristorazione.

Qualche volta, amiamo coccolare i nostri ospiti invitandoli a cena, quindi, quando accendiamo il forno a legna per noi, inforniamo un pò di tutto, dalle crostate con la nostra marmellata, alle torte con pere e cioccolato, dal pane fresco con le olive, alla pizza e alla farinata. Le nostre ricette variano dal vegano al vegetariano.

Inoltre, per gli amanti del relax, abbiamo adibito un'area nel nostro giardino, attrezzata con Gazebo e zanzariere, dove poter offrire massaggi antistress, sportivi, drenanti o decontratturanti, riflessologia, Ayurveda o pietre calde, offrendo la nostra esperienza da ormai 15 anni.

La natura che circonda il nostro agriturismo ci offre ogni sera uno spettacolo meraviglioso, con il passaggio dei cinghiali o la visita di pennuti e volatili particolari.

Proprio l'amore per gli animali e la natura ci ha portato a creare un nostro impianto fotovoltaico per poter usufruire dell'energia del nostro meraviglioso sole.

La posizione geografica della Casa Rosa è davvero strategica: siamo a 2 km dal paese di Dolceacqua (paese medioevale) con mercatini biologici dove trovare prodotti tipici; a 7 km dal confine Francese dove poter visitare Mentone, Cap Martin e Monte Carlo e 20 km da Sanremo, la città dei fiori.


Immersi nella tranquillità della campagna, vi regalerete una vera vacanza in completo relax...



giovedì 4 maggio 2017

Si allunga di 20 km la pista ciclabile del Ponente


Una pista ciclabile di oltre 40 km, che attraverserà la costa del ponente da Ospedaletti ad Andora lungo il vecchio tracciato della ferrovia, fra gallerie e scorci mozzafiato sul mare. È il risultato dell'incontro oggi in Regione che ha sancito la decisione di allungare il preesistente percorso di Area 24 (da Ospedaletti a San Lorenzo al Mare) di ulteriori 20 km attraverso i comuni di Imperia, Diano Marina, Andora, Cervo e San Bartolomeo al MareL’accordo di programma verrà siglato nelle prossime settimane tra tutti i soggetti interessati.
Per garantire la cessione del sedime da parte di RFI e avviare una progettazione del tracciato, Regione Liguria si incontrerà nelle prossime settimane con tutti gli Enti locali interessati. “È stato un incontro molto positivo perché tutti i Comuni presenti, le Istituzioni e Rfi hanno dimostrato grande senso di responsabilità e volontà nell’arrivare in tempi rapidi a una riqualificazione e promozione per l’utilizzo delle aree dismesse della ferrovia – ha sottolineato l’assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola - Si è concordato di procedere attraverso un accordo di programma che verrà promosso dalla Regione Liguria che si è assunta il ruolo di coordinatrice e referente dell’operazione”.
Un’eventuale prosecuzione porterebbe il percorso ciclabile a oltre 40 km, coinvolgendo 13 Comuni e diventando così l’asse portante della futura ciclabile tirrenica su cui, nelle scorse settimane, è stato approvato un accordo di programma tra Liguria, Toscana e Lazio per la ricerca dei finanziamenti nazionali e comunitari.

domenica 16 aprile 2017

Felice Pasqua!!!

Oggi un nostro gradito ospite, è sceso al mare con la famiglia e ci ha regalato gli auguri di Pasqua così:

Felice Pasqua a tutti!

venerdì 24 marzo 2017

David Bowie in mostra a Imperia

Imperia.  Il M.A.C.I. Museo di Arte Contemporanea di Imperia si prepara ad ospitare due giorni di eventi. Il via sabato 25 marzo con l’inaugurazione del ciclo Tempo’17, progetto di mostre temporanee promosso dalla Cooperativa CMC per la nuova gestione.
Ad aprire la stagione sarà una collettiva tributo all’icona musicale più influente degli ultimi 50 anni: “David Bowie. The Real Face”, da sabato 25 marzo a domenica 7 maggio. Le sale di Villa Faravelli ospiteranno esponenti di spicco della pop art italiana guidati da Marco Lodola, artista celebre per le sue sculture luminose. Con lui Settimio Benedusi, Andy Fluon, Giovanna Fra, Bianca Lodola, Alfredo Rapetti Mogol, Sergio Pappalettera: ognuno darà un suo personale contributo all’intramontabile figura del Duca Bianco.
Il vernissage, sabato 25 marzo alle ore 17.30, vedrà la partecipazione degli artisti stessi, con esibizioni live e dj set, in un vero e proprio happening negli spazi del M.A.C.I. Ospite d’eccezione Red Ronnie, critico, giornalista ed esperto musicale, nonché artefice della storica intervista a Bowie, nel corso della quale il cantante firmò la famosa “real face” – che dà appunto il titolo alla mostra e che sarà esposta per l’occasione – il calco originale del volto di Bowie, realizzato nel 1975 durante le riprese del film “The man who fell to Earth” (1976), e battuto all’asta da Sotheby’s negli anni ’90. E ancora Stefano Senardi, produttore discografico di origine imperiese, da sempre vicino ai più importanti nomi della musica nazionale ed internazionale.
Gli eventi proseguiranno anche domenica 26 marzo, con la presenza eccezionale del fotografo imperiese Settimio Benedusi, nome ormai illustre della Fotografia, che terrà una lectio magistralis, “La Storia della Fotografia” a Villa Faravelli. Appuntamento alle ore 11.
Infine, a partire da sabato 25 marzo, gli spazi espositivi del M.A.C.I. apriranno al pubblico con un nuovo orario. La Collezione permanente di Arte Moderna “Architetto Lino Invernizzi” e la temporanea “David Bowie. The Real face” saranno visitabili con un biglietto cumulativo con i seguenti orari:
Venerdì 16.00/19.00
Sabato 10.00/13.00 e 16.00/19.00
Domenica 16.00/19.00
M.A.C.I.
Museo di Arte Contemporanea di Imperia
Viale Matteotti, 151
18100 IMPERIA
Info
Contatti
Tel. 0183.297927/338.6191434 – Villa Faravelli
Tel. 0184.544633 – Cooperativa CMC
Collezione
intero euro 8.00/ridotto euro 5.00
Temporanea
euro 5.00
Biglietto Cumulativo
euro 10.00